Ernesto Petti

Il Baritono Ernesto Petti si è diplomato al corso di alto perfezionamento Placido Domingo di Valencia. Nel 2010 si diploma presso l’Accademia di Torre del Lago Puccini.

Ha vinto il primo premio al concorso Francesco Albanese di Napoli e ha vinto il secondo premio al concorso “Ravello Città della musica” a Ravello.

Ha avuto la possibilità di lavorare con registi quali : Dmitri Tcherniakov , Dario Argento , Micha Van Hoecke, direttori come Daniele Gatti, Alain Guingal,Placido Domingo.

Ernesto Petti ha fatto il suo debutto nel 2009 nel ruolo di Eagro nella rara edizione Bach di Orfeo ed Euridice di Gluck al Festival Valle d’Itria a Martina Franca e nello stesso anno nella Cendrillon di Viardot. Due anni dopo torna a lo stesso festival per cantare Der Offizier a nel Der Diktator di Krenek dove ha avuto successo di critica.

Altre apparizioni includono La Traviata alla Scala di Milano, Carmen al San Carlo di Napoli, Macbeth al Teatro Coccia di Novara con la regia Dario Argento, Simon Boccanegra al Teatro Municipale di Piacenza e al Teatro Modena, al Palau de les Arts di Valencia in Manon Lescaut come cover di Lescaut e come sergente diretto da Placido Domingo.

Ernesto Petti ha dato numerosi concerti a Lucca al Teatro il Giglio, a Vienna all’istituto culturale, Martina Franca, in Lugo, Valencia Palau de les arts, Amici della Scala di Milano.

Tra i suoi impegni L’Amico Fritz a Piacenza, Reggio Emilia e Modena, Carmen a Torino.

luglio 2021